lunedì 27 marzo 2017

STATO DI SALUTE DEI CITTADINI DELLA ULSS22: ” richieste di esenzione ticket per codice 048 ( tumore ) e 056 (Tiroidite di Hiashimoto) – anno di richiesta 2006-2013 .

Genesi:  monitoraggio e  studio delle esenzioni ticket per alcune patologie (tra gli anni 2006 e 2013), la cui insorgenza è correlabile all’inquinamento ambientale.
Con questo obiettivo, nel settembre 2013, i senatori Roberto Cotti (M5S) e Bartolomeo Pepe (Gruppo Misto) hanno inoltrato ai direttori generali delle Asl di tutta italia una richiesta di accesso agli atti ( esenzioni ticket ) in relazione ad alcune gravi patologie, come i tumori, l’asma, le malattie tiroidee, il Parkinson, l’Alzheimer e il diabete, al fine di individuare con precisione i siti a rischio, risalire alla natura degli inquinanti e, in qualche modo, evitare il moltiplicarsi delle stesse malattie attraverso la programmazione di interventi di bonifica del territorio.
L’iniziativa, denominata non a caso “Progetto Nazionale Esenzione Ticket”, mai tentata prima nel Paese, ha visto coinvolte tutte le regioni italiane e i primi risultati stanno consegnando precise informazioni sullo stato di salute di zone ben delimitate di abitanti, soprattutto se messe in correlazione con alcune note e documentate criticità ambientali.
A riguardo siamo a presentare i risultati dei dati forniti dalla ULSS22  opportunamente rielaborati e suddivisi per sesso , singole età, Comune di Residenza ( per il periodo 2006 – 2013 )  e pubblicate sul sito del dott. Vincezo Petrosino http://www.petrosinovincenzo.it.

ULLSS22 risponde al comune di Pescantina e fornisce i dati relativi alle richieste di esenzione Ticket rilasciate ai cittadini residenti negli ultimi 15 anni.

In data 29 Giugno 2016, ULSS22 ha rilasciato i dati relativi alle esenzioni ticket, per malattie strettamente correlate a cause di tipo ambientale,  richieste dai cittadini residenti nel comune di Pescantina, a partire dall’anno 2000 e fino al 2015 compreso .
E sai quali sono stati i risultati ?
I risultati,  che alleghiamo a questo breve post, ci dicono che i cittadini di Pescantina, richiedono l’esenzione Ticket prevalentemente per il codice 048 ( Tumore ). I risultati nella loro interezza, è possibile visionarli ed analizzarli  QUI
risultati

giovedì 23 marzo 2017

Contingency Plan: Bitcoin Hard Fork What happens to my bitcoins in TREZOR after a hard fork?


Given the increased speculation about Bitcoin Unlimited splitting away from the current version of Bitcoin, we felt like it would be reassuring to provide you with an updated article on the possible fallouts.
In the article from Feb 17, 2016 about the Core/Classic hard fork possibility, we explained that at the time of hard fork, we would provide you with two separate wallets, a core-wallet and a classic-wallet. Since then, we have implemented multicurrency support in TREZOR Wallet, so a separation at the domain level will no longer be necessary. Should Bitcoin Unlimited (BTU) split away and be implemented in TREZOR Wallet, it would be provided as another option in the currency selector.

lunedì 13 marzo 2017

Can You Lose Bitcoins If It Comes to a Hard Fork?

 In the light of the recent blocksize debate, many Bitcoin users express their worries about the safety of their bitcoins, should a hard fork occur.
TREZOR itself is hardfork ready, however what really counts is the software you’re using your TREZOR with. If you want to make sure everything will go smooth for you, ask your favorite wallet developer whether they are ready to switch. TREZOR owners using myTREZOR.com are definitely safe.

DC breakout + hype event 17th march




SDC breakout + hype event 17th march by bagofXMR on TradingView.com

venerdì 10 marzo 2017

Buy a Bit of Bitcoin with your Bank Account (and other updates)!

LIZ O'DONNELL - THURSDAY, MARCH 9TH, 2017

Buy bitcoin with Abra
Abra now has direct support for bitcoin!

A Rovereto nella Bitcoin Valley, dove puoi comprare tutto con la criptovaluta e dei dipendenti si fanno già pagare l'intero stipendio così ... - Di Luca Pianesi

iaggio nel mondo della moneta digitale che nel 2012 valeva 4/5 euro e oggi ne vale più di 1.000. Abbiamo incontrato Marco Amadori uno dei primi in Italia a scoprire il bitcoin e siamo stati nella sua Inbitcoin nella Città della Quercia, che c'ha raccontato tutto. E intanto in Provincia arriva la mozione per promuoverne l'uso 


ROVERETO. "Se ti avessi ascoltato due anni fa. Mi mangio le mani. Ma ci sono ancora margini?". "Se mi avessi ascoltato due anni fa avresti avuto un +400% sul valore dei tuoi euro. I margini ci sono eccome, il treno sta ancora partendo". Girando per le vie di Rovereto con Marco Amadori capita anche questo: di essere fermati da persone che lo salutano e rimpiangono il giorno che non gli hanno dato retta. Altri invece lo accolgono nel loro locale e con lui, come fossero navigati broker o agenti di borsa, iniziano a parlare di percentuali di crescita, di risparmi sugli acquisti, di tassi d'interesse e di velocità delle transazioni. Perché? Perché siamo a Rovereto la bitcoin Valley d'Italia e forse, chissà, con un po' d'impegno, anche d'Europa. La mappa di quibitcoin.it  dice che in provincia di Trento ci sono almeno 34 luoghi per utilizzare i bitcoin, 20 tra Rovereto e Riva. Nel resto d'Italia stanno davanti solo Milano con 39 punti pagamento e Roma con 35 ma stiamo parlando di metropoli con milioni di abitanti.

martedì 7 marzo 2017

NO ALLA MEGADISASRICA DELLA VALPOLICELLA - INCONTRO PUBBLICO VENERDI 10 MARZO

Venerdì 10 marzo alle ore 21:00 presso il Teatro Bianchi in piazza degli Alpini a Pescantina , il Movimento Ambiente & Vita, comitato contro l'ampliamento della discarica di Ca' Filissine per 2,7 Mln di tonnellate di rifiuti industriali, illustrerà a tutti i cittadini il ricorso fatto contro tale progetto.

lunedì 6 marzo 2017

Analisi tecnica: aggiornamento settimanale – 6 Marzo 2017

XBT/USD range di prezzo settimanale a 1125$-1300$ | Il range è da intendersi valido fino alla decisione della SEC se approvare o meno l’ETF, questo è un evento che può creare ulteriore volatilità tale da mandare questo mercato ben oltre i 1300$ oppure generare una correzione che può andare giù fino alla VWAP a 950$.

sabato 4 marzo 2017

Ethereum Classic Integrates Deflationary Monetary Policy



Ethereum Classic Integrates Deflationary Monetary Policy
Ethereum Classic (ETC), the spinoff project of the original Ethereum network created in response to the decision to bailout investors of the DAO, is fully detaching itself from the traditional Ethereum model, starting with the elimination of the original monetary policy, with the idea first floated in late 2016.

TRADING: is ETC MOMENT ?




ETC going to 2 unit along with the bitcoin ? by VanillaBTC on TradingView.com

IDEA TRADING : OKKIO A BTC



4th Time the Charm? by HosseinMansouri on TradingView.com

Dash now added to crypto exchange Bitfinex

Dash, a cryptocurrency alternative to bitcoin, is being added to the world’s largest digital asset exchange in USD terms, Bitfinex. The platform addition came into effect at 1pm EST today, allowing traders to make online buys and sells between the third most valuable cryptocurrency, USD, and bitcoin (DASH/BTC & DASH/USD).
This news comes in the wake of popular derivatives trading platform BitMEX adding Dash last month.

«Bitcoin è la luna, ma il Sole (24 Ore) guarda il dito», dice Ametrano di Aldo V. Pecora

Nasceva come intervista, è diventata un manuale su bitcoin e blockchain, come quelli che fa studiare ai suoi studenti. Dialogo (senza filtro) con un bancario che vede algoritmi rottamare le banche centrali, mentre l’euro (politicamente) lentamente muore.


E’ uno degli esponenti intellettualmente più controversi (e interessanti) dell’ecosistema bitcoin italiano. Sempre in giacca e cravatta, Ferdinando Ametrano è la nemesi dei cryptoanarchici così come siamo stati abituati a conoscerli. Nasce professionalmente in banca, ma sogna un mondo dove le banche centrali diventeranno algoritmi. Critica il Sole 24 Ore, reo di fare «gossip su blockchain» e non trattare bitcoin col giusto rispetto. Lui, invece, ha trasformato una materia di studio in un corso per l’università.

giovedì 2 marzo 2017

Dash Puzzlingly Skyrockets 450% in 2 Months

Dash has suddenly risen to the third position in digital currency ranking, increasing from around $8 to a stratospheric $37 in two months. It’s market cap now stands just above a quarter of a billion dollars, but is still far away from Ethereum, which has also risen to a total value of $1.4 billion.
Dash has suddenly increased in value – image from poloniex
The stratospheric rise appears to coincide with the release of a new software upgrade which, on the surface, seems to offer no significant new innovation. Why, therefore, has this currency suddenly risen so quickly and so high?

BITCOIN FULL IMMERSION 18 03 17 STARTUP GYM VERONA - Ospite e relatore FRANCO CIMATTI ( @HOSTFAT )


Ospite del prossimo meetup BITCOIN VERONA è FRANCO CIMATTI ( @HOSTFAT ) 
Presidente di Bitcoin Foundation Italia e tra i principali esperti e conoscitori ITALIANI di bitcoin 

mercoledì 1 marzo 2017

Dash, BlockPay produce POS option

Cryptocurrency Dash and digital payments platform BlockPay have combined to produce a solution where shoppers can pay with Dash directly from the merchant. Dash users scan a QR Code or tap their phone on a BlockPay NFC terminal.
“This partnership benefits our entire community and all future Dash users because adoption grows alongside real world applications,” Dash vice president of business development Daniel Diaz said. “We found BlockPay and Dash have very common goals and together we are educating people on how cryptocurrencies can often be a better alternative to fiat.”

Dash Partners With Wall Of Coins